Consigli per l’acquisto di un robot tagliaerba
5 (100%) 1 vote

Chi non vorrebbe un prato sempre tagliato alla perfezione senza fare fatica? Ecco alcuni aspetti da considerare prima di acquistare un robot tagliaerba per il tuo giardino.

Quanto è grande il tuo prato?

Questa è la prima domanda da metterci, in quanto ci sono diversi modelli tra cui scegliere in base alla grandezza dell’area da tagliare. Il modello Automower 450X copre un area fino a 5000 mq.

Sono presenti pendii e complessità?

Se il terreno presenta pendii ripidi il modello Automower 430X sarà quello giusto per noi poichè è in grado di affrontare pendenze fino al 45% e passaggi stretti e difficili.

Sistema di sicurezza

Assicuratevi che il rasaerba sia dotato di un codice PIN di blocco, di una funzione di allarme e preferibilmente anche di un localizzatore GPS. Il tagliaerba Automower è inutilizzabile, dal momento che non può essere abbinato ad altre stazioni di ricarica.Se si segnala un prodotto rubato al rivenditore, il rasaerba verrà inserito in una lista nera che lo escluderà da qualsiasi intervento di manutenzione.

 

Sistema intuitivo

Quando acquistate un robot tagliaerba assicuratevi che il display sia di facile lettura e utilizzo, quindi consultate i manuali. Anche se la maggior parte delle impostazioni si configura durante l’installazione del robot rasaerba, quelle relative al timer e alla lunghezza di taglio spesso devono essere modificate nel corso della stagione.

Husqvarna Automower® taglia costantemente l’erba non appena cresce. Normalmente eseguiamo il taglio dell’erba  quando cresce di diversi centimetri, da raccogliere e rimuovere, mentre il filo d’erba tagliato dal robot tagliaerba è lungo solo pochi millimetri e quando cade al suolo si decompone rapidamente, ricoprendo il prato di un fertilizzante naturale.