Cura delle orchidee
5 (100%) 1 vote

 

orchidea
orchidea

Spesso ci chiediamo come avere delle belle orchidee e come farle rifiorire. Quando le acquistiamo o ci vengono regalate, per la loro bellezza ed eleganza, dobbiamo prendercene cura e anche se ci sembra una difficile impresa, dobbiamo solo seguire alcune piccole regole e qualche accorgimento. Da non sottovalutare l’ esposizione alla luce, le annaffiature e la concimazione.

  • Evitare di innaffiare troppo e non lasciare ristagni di acqua
  • Concimare regolarmente con prodotti specifici
  • Potare le orchidee, eseguendo tagli netti, nel post-fioritura (quando i fiori appassiscono)
  • Esposizione alla luce (facendo attenzione che non le colpisca la luce diretta del sole)
  • Se dobbiamo eseguire un rinvaso utilizzeremo terricci specifici e vasi trasparenti

Ormai da tanti anni esistono diverse specie di orchidee ed i ricercatori hanno studiato e realizzato nuove piante ibride di facile coltivazione, più resistenti e facilmente riproducibili, infatti le troviamo in vendita tutto l’ anno e a prezzi accessibili.

I prodotti che consigliamo di utilizzare sono:

Compo terriccio orchidee

Compo concime orchidee
Forbice da potatura giardinaggio